Blog: http://Jericho.ilcannocchiale.it

Arrivederci amore ciao


Non è la prima volta però, anche se sono sempre tornata indietro, credo che sia davvero l'ultima.
Alla fine la questione è sempre la stessa, non è che non abbia più nulla da dire è che non riesco più a farlo qui,  è passato troppo tempo da quando ero spontanea, i colleghi non sapevano di questo posto, ero libera di esprimermi senza essere bollata a prescindere. Nel frattempo ho scritto, pubblicato con uno pseudonimo, ho "prestato" un po' della mia scrittura a chi ha buone idee ma non sa come metterle su carta. Per quanto mi riguarda quelle che reputavo grandi idee sono sfumate, altre sembrano copiate da prodotti già in commercio, alcune non funzionano proprio. Sto seguendo un processo che vorrei portasse a qualcosa ma non sono sicura del risultato.
Per tornare all'argomento principale, qui non sono più libera, la piattaforma è troppo politicizzata per i miei gusti e  9 volte su 10 quando cerco di entrare inizia a fischiare la sirena dell'antivirus!
E' un peccato perchè dopo 7 anni andare via mi da un grande dispiacere, eppure è come tenere una stanza buia, sempre chiusa.

Non so se c'è un modo giusto per congedarsi.Tutto quello che è stato con Jericho rimane qui, non intendo cancellare niente. Continuerò a leggervi,
amici che mi avete tenuto tanta compagnia, e vi ringrazio per esserci stati mentre molte persone del mio mondo reale erano assenti. Se vorrete parlare con me l'indirizzo lo conoscete.

Vi saluto con affetto
Ambrosia

Pubblicato il 25/11/2011 alle 23.31 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web