Blog: http://Jericho.ilcannocchiale.it

[il respiro del vento] 26*

Marco mi lasciò per esaurimento d'argomenti.
Era stato tutto molto bello, ma precipitoso.
O forse aveva incontrato solo una che lo prendeva di più.
Ci misi un po' a rimettermi in sesto dopo la nostra rottura.
In fondo era durata solo un mese, mi ripetevano le amiche per farmi reagire.
Eppure era stato intenso, mi ero sentita parte di qualcosa, ed era tempo che non mi succedeva più!
Persi quasi cinque kg. Smisi di andare in piscina, mi chiusi un po' in me stessa.
Lara era preoccupata. Tentò ogni espediente per farmi riprendere.
Non mi fidavo più degli uomini, tranne che di mio padre.
Frequentai la compagnia ma disertai ogni appuntamento al buio organizzato dalle ragazze
o eventuali uscite in quattro. Nel frattempo feci conoscenza col macellaio davanti a casa. Max. Iniziammo a frequentarci in amicizia. E amicizia rimase. Appena entrammo un po' in
confidenza mi confessò d'essere omosessuale e di trovare in me una perfetta compagna d'uscite.
La cosa stava bene ad entrambi e per quanto tutti scommettessero con cadenza settimanale su
una nostra defaillance, continuammo a frequentarci quasi un anno.
Filippo tornò. Senza Antonia stavolta. Venne a prendermi al lavoro ed uscimmo a cena.
Antonia prima d'essere surfista era un'agente pubblicitaria e curava la sponsorizzazione di un team
di surfisti che partecipavano ai contest tra le Fiji e l'Indonesia. L'aveva conosciuta durante una delle sue regate e l'aveva seguita per un po', poi aveva deciso di tornare a casa e lei lo aveva lasciato andare. Nel frattempo si era fermato con amici in Sardegna, dove aveva conosciuto la responsabile delle escursioni di un villaggio turistico, Cristina. Erano usciti un po' insieme, gli aveva proposto di fermarsi per la stagione come maestro di vela e lui aveva accettato.
L'estate era finita, ed era finita anche la loro storia.
Filippo era tornato, questa volta per restare.

Pubblicato il 10/10/2006 alle 16.22 nella rubrica Cose che ho scritto [4].

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web