.
Annunci online

Jericho
E' meglio essere ottimisti, e avere torto, piuttosto che pessimisti e avere ragione


Diario


30 novembre 2006

*******




permalink | inviato da il 30/11/2006 alle 19:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


30 novembre 2006

p.p. (pausa pranzo)


Per l'ora di pausa, complice la pedanteria di K
che nello stesso orario aveva già appuntamento per
lampada e french manicure
ho prenotato una pulizia del viso da Grace > avevo ancora un buono da spendere
(e mi sono presa il classsico cazziatone perchè ho la pelle "disidratata"!)
Soliti pettegolezzi da beauty center > un po' come andare dal parrucchiere!
Mangiato un panino al volo.
Rientrata in ufficio mezz'ora prima.
Già speravo di rilassarmi un attimo invece:
ho già ricevuto 7 telefonate per la capa e una dal tecnico informatico
perchè un programma non funziona.

Riprendo il lavoro buon pomeriggio




permalink | inviato da il 30/11/2006 alle 14:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


29 novembre 2006

esercizio di stile *provvisorio*

Da quando non ci sei, ogni giorno scorre uguale all'altro.
Non ho fatto in tempo a dirti quanto ti volevo bene,
quanto fosse importante la tua presenza, che mi mancavi già.
E non eri ancora lontano.

Una mattina come tante, di un'estate quasi finita.
Siria, ipod nelle orecchie, ascolta i lost prophets con gli occhi rivolti al soffitto.
L'ennesima notte insonne.
Il dolore alla testa come pane quotidiano. 
Sembra non esista una soluzione al suo problema.
Le note di "rooftops" scandiscono gli ultimi minuti prima che la sveglia suoni come d'abitudine alle 7.20 di tutte le mattine.
Parlarne con Denise é inutile, ultimamente persino spiacevole.
- Dovresti consultare un medico, uno specialista, non il tuo dottore, cosa vuoi che ne capisca un gastroenterologo?
- Ne ho già incontrati a dozzine. Non me la sento di ricominciare un'altra cura. Appena parte il mal di testa prendo un Migran e aspetto che passi. Come devo dirtelo?
- Brava, continua a imbottirti di pasticche!
- é un vasocostrittore, l'unica cosa che riesca a contrastare questa dannata cefalea.
- Se non ti uccide prima.
- Se non mi uccido io, la cefalea a grappolo è detta la malattia dei suicidi...
Un sorriso non era bastato a smorzare i toni.
- bè, la voglia di scherzare non ti manca, forse non stai così male!
Ogni mattina la stessa storia, come in quel film in cui il protagonista per uno strano scherzo del destino, é bloccato nel tempo, condannato a svegliarsi ogni giorno, lo stesso, precisamente il giorno della marmotta, e rivedere persone già viste e situazioni già vissute.
Proprio così. A Siria sembra di rivivere la stessa giornata all'infinito.
Dorme poco, si sveglia con un mal di testa atroce e prova a vivere, ma qualcosa glielo impedisce.
Prende il suo registratore portatile, inserisce una microcassetta e parla per ore.
A lei sembrano ore.
Fino a quando il mal di testa non cessa.
Non ha mai riascoltato le cassette, si limita a scrivere la data sull'involucro e ad inserirle in una scatola che via via va a prendere posto nella stanza grigia, ormai priva di mobilio, invasa da cartoni e da due bauli sigillati.
Denise dal canto suo si sente impotente, più volte ha condotto ricerche su internet per trovare un rimedio per Siria, ma i luminari contattati sono giunti alla stessa conclusione, il disturbo non è di origine organica bensì psicologica.
Siria non subisce.
Provoca gli attacchi di cefalea per proteggersi da un dolore più grande.
La perdita di Gabriel.





permalink | inviato da il 29/11/2006 alle 20:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (24) | Versione per la stampa


29 novembre 2006

1*

“Parlano.

Non riesco ad sentirli.

Sono troppo lontani.

Puntini luminosi.

Afferro pezzi di desiderio,

mentre volano via.

Vedo persone come comete,

passano,

per pochi istanti si fermano,

poi continuano la loro scia per spegnersi lontano.

Io, unica stella fissa, continuo a brillare.

Forse sono già spenta da milioni di anni, eppure qualcuno scorge ancora la mia luce.

In un cielo immenso,

dove buchi neri macinano tutto ciò che incontrano,

li osservo inghiottire nuovi spazi,

altre stelle,

come me.

Li vedo?

Non so se voglio fermarli,

in fondo io continuo a navigare sulla mia rotta.

Indifferente.

Osservo quella coreografia di meteore che mi danza intorno.

La Terra è vicina, posso vederli chiaramente.

Posso anche udire la loro voce, i  lamenti.

Per un momento provo l’impulso di scendere su quello strano, buffo pianeta,

dove gli abitanti lottano una vita per dimostrare d’essere ciò che in realtà non sono,

e forse non saranno mai……

Mi domando, perché quegli individui tirano fuori il meglio di sé solo quando è scaduto il loro "permesso di soggiorno"?

Perché aspettano le ricorrenze per essere più buoni, il momento che i loro cari si allontanino dalla vita per dichiarargli i loro sentimenti?

Perché hanno paura di vivere?”




permalink | inviato da il 29/11/2006 alle 18:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


29 novembre 2006

banalità per banalità (mi consolo con la tv)


inizia dalla prima serie ma soprattutto in seconda serata torna il mio preferito





permalink | inviato da il 29/11/2006 alle 17:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


29 novembre 2006

***


                                     Cercando le parole si trovano i pensieri
                                                  Joseph Joubert




permalink | inviato da il 29/11/2006 alle 12:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


28 novembre 2006

----considerazioni-----


Sebbene nell'ultimo periodo ho più di un motivo per essere contenta, ci sono ancora un po' di cose che mi fanno incazzare oltremodo.
LAVORO
1) Domani torna il capoarea e non capisco il motivo di tutta questa supervisione, che peraltro non porta alcun risultato, visto che l'unica colpevole rimane impunita.
2) Mi sono quasi rotta di fare due lavori ed essere retribuita per uno solo.
3) Oggi, mettendo in ordine nel casino lasciato dalla collega, ( e non lo ripeterò mai abbastanza!) che il diavolo se la porti, mi sono resa conto del tragico errore di valutazione.
"Il mondo è dei furbi" cazzo, quanto è vera questa frase!

AMICIZIA
parola sopravalutata, ha ragione K
devo fare un repulisti emozionale, rivedere un paio di situazioni e tagliare qualche ramo secco
più di uno per la verità (qui ha ragione Irene!)


Oggi non c'è spazio per buonismi
Magari domani


...ci vuole quello che io non ho,
ci vuole "pelo" sullo stomaco!
Però ricordo chi voleva un mondo meglio di così!
Sì proprio tu che ti fai delle storie... ma dai... cosa vuoi Tu più di così?
E cosa conta "chi perdeva"
le regole sono così,
è la vita ed è ora che cresci!
devi prenderla così......
Si!!!! Stupendo! Mi Viene Il Vomito!
è più forte di me!
Non lo so, se sto qui o se ritorno se ritorno se ritorno




permalink | inviato da il 28/11/2006 alle 20:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa


28 novembre 2006

writing


Non sto latitando, sono un po' presa dal lavoro.
Ci sono scadenze improrogabili, documenti da preparare e pratiche incomplete, rimaste
inevase a causa di una persona assolutamente inetta.
Per quanto riguarda il capitolo "collega" sto ancora sviluppando gli anticorpi
Nel tempo libero scrivo.
Per me.
La sera prima di dormire vi leggo
Tutti.
Spesso non commento, scusate.
Però vi penso.
Pensatemi un po' anche voi :)
un bacino e buona giornata




permalink | inviato da il 28/11/2006 alle 14:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


27 novembre 2006

***




permalink | inviato da il 27/11/2006 alle 23:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


27 novembre 2006

considerazione pre serale (intanto il tempo se ne va...)

sto facendo incommensurabili esercizi zen
per non mandare qualcuno a dar del culo ...


fortuna che ho quasi finito il lavoro, oggi!




permalink | inviato da il 27/11/2006 alle 18:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


27 novembre 2006

I told you so


Qualcuno detesta dover dire "te l'avevo detto!"
Non io.
Normalmente.
Oggi sì.
Questa mattina ho incontrato un ex compagno di scuola.
Di quelli che ti rimangono nel cuore.
Brave persone, sempre corrette. Il vicino di casa ideale, il bravo ragazzo da presentare all'amica dal cuore disfatto, il miglior collega che ti possa capitare. G è così.
G è stato fidanzato con una mia amica almeno 10 anni poi la cosa si è esaurita e si sono lasciati di comune accordo.
Ora la mia amica si è trasferita nelle Marche col marito.
G un paio d'anni fa conobbe quella che di lì a un anno sarebbe diventata sua moglie.
A me bastò prenderci un aperitivo insieme per capire che non erano fatti l'uno per l'altra.
K si trovò d'accordo con me nel dire che quel matrimonio non s'aveva da fare.
(lei la chiamava Puttanon de Puttanoni, tutto detto!)
Andarono a sposarsi tipo a Mauritius.
(lei ci teneva così tanto...faceva molto vips!)
Era dicembre 2005
stamattina, mentre bevevamo il caffè, dopo mesi che non lo vedevo > abita fuori Liguria,
mi ha raccontato, con la più assoluta disinvoltura,
come se mi raccontasse la trama di un film visto al cinema,  
che dopo due mesi di matrimonio erano già separati in casa,
e lei da maggio vive con il suo commercialista.
Ecco.
Non ho avuto il coraggio di replicare.
Tornando in studio ho pensato che in altri frangenti lo avrei cazziato...
oggi mi è spiaciuto aver ragione.








permalink | inviato da il 27/11/2006 alle 14:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


26 novembre 2006

La Gang del Bosco


La gang del bosco racconta la storia di Verne e dei
suoi amici del bosco che, al risveglio dal lungo
sonnellino invernale, hanno scoperto che nel bel
mezzo del loro habitat naturale è spuntata
un'enorme siepe verde; a questo punto entra in
scena RJ, un orsetto lavatore opportunista che
spiega come il mondo al di là della siepe rappresenti
"l'accesso alla bella vita", dove curiose creature chiamate
umani vivono per mangiare invece di mangiare per vivere.
perfetto per i bambini ma adatto anche agli adulti che grazie
all'ironia sottostante la pellicola possono scorgere una satira
della società dei costumi che non si ferma davanti a nulla.

Delizioso e divertente




permalink | inviato da il 26/11/2006 alle 2:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


25 novembre 2006

ora, più che mai

      
non credo alle coincidenze




permalink | inviato da il 25/11/2006 alle 16:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa


24 novembre 2006

friday night


Piove ancora, it doesn't matter,
inganno il tempo in archivio fino all'ora di portare via le tele,
mi aspettano due giorni di relax.
Stasera io, Francesca e Daniela andiamo a cena da Claudia (capalibraia)
così ci raccontiamo le ultime.




permalink | inviato da il 24/11/2006 alle 17:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


24 novembre 2006

aforisma pre prandiale

"C'è chi onora il posto che occupa, e chi ne è onorato"
Baltasar Gracian


Ecco,
con questa perla di saggezza vi saluto
e vado a mangiare.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. citazioni baltasar gracian

permalink | inviato da il 24/11/2006 alle 12:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa


24 novembre 2006

mood autunnale





permalink | inviato da il 24/11/2006 alle 9:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (22) | Versione per la stampa


23 novembre 2006

ore 18.00 > meno trenta minuti alla chiusura


Alla fine ho mangiato un panino al bar dell'angolo, in piedi, in tre minuti :)
Niente vertigini sto bene (Saskha Markino state tranquilli!)
Questa sera, strano a dirsi, salto Pilates (non c'è l'insegnante, non è colpa mia!)
in ogni modo devo fare più giri della luna prima dell'ora di cena.
La giornata, senza la capa con la quale ridere un po', è stata eterna
L'unico sollazzo l'incursione di Luana, che mi ha regalato cinque minuti di pausa.
Il lavoro è fatto (il mio e quello della collega assente)
Domani è venerdì (e m'hai detto poco!!!)
nel weekend è prevista pioggia
azz
ne approfitterò per dilettarmi nell'esercizio della scrittura
e dedicarmi alla preparazione dei regali di Natale (mi porto avanti col lavoro)
Saluti e buona serata




permalink | inviato da il 23/11/2006 alle 18:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa


23 novembre 2006

non posso neanche dire che ho l'abbiocco post prandiale


...perchè oggi non ho pranzato!
Papero è fuori per lavoro, sono passata in posta per lo studio,
ho fatto un salto al centro commerciale per portare una copia del libro a Elisa,
scambiare due parole con Francy, salutare Simona, mettermi d'accordo con
le ex colleghe della libreria per domani sera e sono rientrata al lavoro.
In ufficio c'è l'eco...

"...che non c'è solitudine quando si è soli..."




permalink | inviato da il 23/11/2006 alle 15:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


23 novembre 2006

considerazione di metà mattina


Biasimiamo facilmente i difetti altrui,
ma ce ne serviamo di rado per correggere i nostri

François de La Rochefoucauld


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. citazioni françois de la rochefoucauld

permalink | inviato da il 23/11/2006 alle 10:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


23 novembre 2006



Da qualche giorno si è abbassata la temperatura.




permalink | inviato da il 23/11/2006 alle 8:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


22 novembre 2006

pant pant


uff, riordinando il casino imperiale fatto dalla collega ho riflettuto
un po'  e mi sono domandata quante cose ho lasciato indietro...
voglio recuperare il tempo perso e riprendere un po' di situazioni lasciate a metà...
intanto alle 18.30 sfreccio dal Guru (la mia omeopata)




permalink | inviato da il 22/11/2006 alle 16:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


22 novembre 2006

*comunicazione di servizio blogghers romani*

Amici
martedì 19 dicembre
alla libreria Liber Mente
di Via del Pellegrino (dietro a Campo de' Fiori)
alle ore 18.00
presenteranno il mio libro
Se fossi un'imbonitrice vi direi
"accorrete numerosi"
per la verità ho bisogno di sostegno morale
Se ci sarete mi farà piacere




permalink | inviato da il 22/11/2006 alle 13:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (26) | Versione per la stampa


22 novembre 2006

I'v got a theory

Secondo il mio onesto parere quello di ieri era un finale alternativo
la produzione si è riservata l'opzione di reintegrare Belli (Ricky Memphis)
qualora le richieste supplichevoli dei fans della serie fossero state superiori alle aspettative
siccome la prematura dipartita è stata presa un po' come la morte di un famigliare,
ecco il materiale su cui impostare la prossima serie, sicuri di ottenere un certo seguito
Per quanto riguarda Germana e Roberto non posso credere che sapessero.
La DIA deve aver tenuto nascosto tutto per un motivo preciso ( che avranno elaborato
via via che la fiction andava in onda) e Belli rientrerà di gran carriera nella prossima serie 
con Ardenzi che lavorerà parallelamente all'Antimafia.

* la collega ha fatto più danni della grandine, stiamo scoprendo documenti MAI inviati
registrazioni cancellate e una mancanza nei soldi della cassa....

Buona giornata




permalink | inviato da il 22/11/2006 alle 11:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


21 novembre 2006

hai capito com'è finito Distretto di polizia?


ci sono rimasta di pongo!




permalink | inviato da il 21/11/2006 alle 23:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


21 novembre 2006

Tu, io e Dupree




permalink | inviato da il 21/11/2006 alle 20:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


21 novembre 2006

agenda


la collega è evaporata
si mette in maternità a rischio (sta meglio di me, è tanto ingenua da dirlo tranquillamente
ma il medico d'accordo col fidanzato, ha consigliato vivamente di fermarsi ora!)
unico problema: le due settimane che è tornata al lavoro, a parte telefonate personali, orari
particolari e cazzeggio vario, non ha concluso granchè (documenti da controllare, pratiche inevase, errori di trascrizione, in date e numeri su registri, veri e propri danni alla società)
la capa è inviperita
il capo è sconcertato
la ricerca di una sostituta non ha dato buoni frutti
sto caldeggiando l'assunzione di una delle tante amiche in cerca di lavoro o che intendono cambiarlo radicalmente ma non attacca
dai vertici vogliono una ragazzina da "plasmare"

intanto alle 12.30 scheggio a casa
e vado all'ospedale Santa Corona a fare il famigerato ecodoppler tronchi sopra aortici

Buona giornata a tutti




permalink | inviato da il 21/11/2006 alle 11:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa


20 novembre 2006

*forza di volontà*


Ogni tanto, quando la volontà vacilla, vado all'ipermercato,
nel reparto dolciumi, e fisso lo scaffale della nutella fino a
quando non mi sento più forte.
Ieri ha funzionato!!!!!




permalink | inviato da il 20/11/2006 alle 23:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (17) | Versione per la stampa


20 novembre 2006

massima del pomeriggio


"Nulla di ciò che è veramente utile si può insegnare"
 Oscar Wilde




permalink | inviato da il 20/11/2006 alle 14:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


20 novembre 2006

non c'è limite al peggio (suggerito dalla capa perchè rende l'idea!)

Buon inizio settimana a tutti
Grazie per l'affetto dimostrato nel post sotto
grazie di cuore
Da qualche giorno cerco di non farmi più rovinare la giornata dai mali del mondo
o almeno ci provo (!)

Stamattina alle 8.36 sms della collega "di nuovo incinta"
che si era appena svegliata
alle 10 non vedendola arrivare ho provato a chiamarla
era al telfono con la capa (appena rientrata dal Kenya)
l'Ansa dell'ultima ora dice che oggi non viene e
probabilmente non verrà più
(dopo un consulto col suo medico ritiene opportuno fermarsi!)
così siamo rimaste in due
(again)
e dovremo selezionare una sostituta IMMEDIATAMENTE
Ecco
Buona giornata a tutti




permalink | inviato da il 20/11/2006 alle 11:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa


19 novembre 2006

e son soddisfazioni! (spot promozionale)

Ieri pomeriggio sono andata a fare un giro in centro con Papero
Francy e Daniela (ex colleghe) hanno detto che la libreria di Via Pia
(centralissima) aveva il mio romanzo tra le novità allora sono andata a vedere...
Questa libreria è un corridoio infinito, libri ovunque, alle pareti, impilati sugli scaffali,
sembra un piano della Feltrinelli costretto nello spazio di un ufficio :)
Il sabato è sempre affollata.
Mi sono fatta largo e l'ho visto..
è stata un'emozione fortissima
lui, piccolo, in mezzo alle grandi, Bompiani, Rizzoli e Mondadori
ce n'erano 4...
la commessa (mia amica Monica) mentre fa cassa mi guarda e sorride
"ehi, sta andando alla grande, ieri una tipa ne ha comprati tre!"
Sono arrossita.
Alcuni mi guardavano mentre il titolare diceva che li avrebbe subito rimessi in ordine.
Siamo usciti e ci siamo diretti nell'altra libreria, dietro alla piazza maggiore della città.
Era in vetrina, accanto a Niccolò Ammaniti (uno dei miei scrittori preferiti)
sono rimasta di legno.

Ora non credo più che certi desideri non si avverano
che i sogni restano sogni e
whatever
se una cosa la desideri,
e fai di tutto per ottenerla,
prima o poi riesci.
Non devi smettere di credere
MAI

Buona domenica




permalink | inviato da il 19/11/2006 alle 15:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (30) | Versione per la stampa
sfoglia     ottobre   <<  1 | 2 | 3  >>   dicembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Photo
Pensieri
[Visti per voi] Cinema e tv
Cronaca
Considerazioni
Random
Family portrait
Musica
Cose che ho scritto [3]
Cose che ho scritto [2]
Cose che ho scritto [4]
Libri
Esercizi di stile
Serial addict
Appunti di viaggio
Cose che ho scritto [5]
Consigli per gli acquisti
citazioni
The Twilight Saga
Cose che ho scritto [1]
[memories]

VAI A VEDERE

**DISCLAIMER**
[1] Vania vanesia
[2] I girasoli di Mara
[3] Stellina senza cielo
[4] Il respiro del vento
[5] Anime sospese
**JUKE BOX**
**BLOGGERS**
**IL PESO DELLA MEMORIA**
**IL SECOLO XIX DEL 02.11.2006**
**IL MIO LIBRO IN VETRINA**
**LOCANDINA PRESENTAZIONE LIBRO**
**PRESENTAZIONE LIBRO A ROMA**


 

 

 


        
 
            
  ambroxia_rebel@yahoo.it

 










 


       

CERCA