.
Annunci online

Jericho
E' meglio essere ottimisti, e avere torto, piuttosto che pessimisti e avere ragione


Appunti di viaggio


3 gennaio 2010

[pics] St. Moritz




la minivacanza di fine/inizio anno,
organizzata dalla svizzerotta per festeggiare i 40 anni dello sbirro,
è terminata stasera intorno alle 21
siamo passati dai -23° di stamattina ai +11° di casa
(il riscaldamento era spento!)
e come escursione termica non è male

mi infilo nel letto con la coperta termica sparata a 40 gradi  e ne riparliamo domani

è stata un'avventura, nel vero senso della parola


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pics ferie vacanza St. Moritz Svizzera

permalink | inviato da Jericho il 3/1/2010 alle 23:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


3 settembre 2009

[Ferie] Creta - pics

 







2 settembre 2009

[Ferie] Creta - The pool








Al club le camere sono ampie, con due balconi, televisore satellitare,
frigo, asciugacapelli, aria condizionata (importantissima visto il caldo infernale)
Ci sono 3 piscine, una al club, le altre due al beach,
una bella spiaggia dove praticano tutti gli sport nautici.
Scendiamo a pranzare, il ristorante è enorme, una varietà incredibile di cibo
al pomeriggio arriva l'assistente del tour operator e ci spiega che
noi, con la formula roulette, forse perchè in numero superiore a quello previsto,
siamo stati dirottati in una struttura di categoria superiore, per giunta all inclusive!
I teli da mare e ombrelloni e lettini sono gratis,
abbiamo diritto a cenare una sera al ristorante greco (Taverna Zorba)
e uno a quello italiano (Mammamia) possiamo bere h 24
e alle 17 nei bar della piscina offrono la merenda!

Al rientro scopriremo che chi aveva prenotato nell'hotel accanto al nostro è finito in un lager
l'aria condizionata non funzionava, la spiaggia davanti alla struttura era comunale
quindi ombrelloni e lettini a pagamento (!) poca varietà nel cibo, quantità striminzite (!)
bevande anacquate(!) sporcizia nelle camere, escursioni esose e via dicendo...


1 settembre 2009

[Ferie] Creta - Sunshine

Mentre alcuni stavano prendendo a male parole gli assistenti del tour operator
io e i miei compagni di viaggio controllavamo sul blackberry che l'hotel assegnato
non fosse tra quelli di cui avevamo letto recensioni pessime
abbiamo aspettato che salissero tutti sul pullman e siamo partiti
ci siamo fermati in due hotel che esteticamente erano discreti
infine siamo arrivati a Koutsounari, amena località 7 km da Ierapetra
davanti ad un resort (Sunshine) che ricordava moltissimo l'Aladin di Midoun (Djerba)
e questo sarebbe bastato per farmi sorridere
io e la svizzerotta andiamo alla reception a fare il check in,
ci spiegano come funziona (quello è il beach, noi alloggeremo al club),
prendono i nostri bagagli, ci danno una tessera per ritirare i teli da bagno,
e un pulmino ci porta al club
una struttura composta da un corpo centrale in cui c'è un'altra reception,
una piscina, una sala grande per la colazione aperta tutto il giorno,
uno snack bar (free drinks), internet point e sala con maxi screen,
e da lì si sale  verso i bungalow...














 


31 agosto 2009

[Ferie] Grecia

come avevo già spiegato abbbiamo deciso di andare in ferie con la coppia
con cui siamo stati in montagna a marzo
per organizzarci abbiamo consultato diversi siti,
ci siamo incontrati più volte per parlarne
senza arrivare a nulla di concreto
Per una questione pratica (poche ore di volo, una sola settimana di vacanza)
abbiamo tenuto in considerazione Egitto
scartato per primo per le temperature troppo alte,
Turchia e Grecia.
A questo giro ci siamo fatti attrarre dalla formula roulette:
ovvero si indica la sistemazione (pernottamento e colazione/
mezza pensione/pensione completa o all inclusive)
la categoria hotelliera  (da 1 a 5 stelle)
l'aeroporto di partenza e il continente preferito.
Ti inviano una conferma telematica, e un foglio di convocazione da stampare
e al check in in aeroporto ti vengono consegnati i voucher per volo e hotel.

Indecisi su Cicladi o Sporadi abbiamo scelto Creta

Sabato 23 siamo andati a Como a prelevare la quarta del gruppo
ci siamo fermati a dormire da lei, domenica siamo stati a Cernobbio con una coppia
di loro amici e alla sera siamo andati a Malpensa per prendere il nostro aereo.
Al check in non sapevano ancora dirci dove avremo alloggiato.
Al gate abbiamo scoperto che l'aereo era in ritardo di 4 ore e 40
in estate è piuttosto frequente e la cosa non mi avrebbe disturbato più di tanto
se i passeggeri non fossero del tutto abbandonati a loro stessi
nessuno si è preoccupato di avvertirci o di distribuire generi di conforto
considerato che saremmo dovuti partire a mezzanotte invece siamo andati via
quasi cinque ore dopo!
A parte la simpatica parentesi con la squadra di calcio del Bari,
che ha preso l'aereo dopo aver giocato con l'inter,
l'aeroporto sembrava un campo di rifugiati.
Partiamo con un aereo di una compagnia sconosciuta ai più
il comandante ci informa che il ritardo è dovuto ad un guasto idraulico
per il quale hanno dovuto aspettare che il pezzo da sostituire arrivasse dall'Olanda
A destinazione ci mettono su un pullman che ci porterà ad un'ora e mezza di distanza
da Herakliò (la capitale), a sud dell'isola a pochi km da Ierapetra.
Intanto iniziava a serpeggiare il malcontento perchè alcuni che avevano prenotato
un club erano stati dirottati da tutt'altra parte....


29 agosto 2009

Greetings from Greece

domani ritorno in Italia

kisses from Crete


18 agosto 2009

[Ferie] Booking



dopo mille contrattazioni abbiamo deciso dove andare in ferie
e prenotato on line ieri sera (le comiche!)

So solo che partiamo sabato domenica sera da Malpensa




22 marzo 2009

[settimana bianca] Seiser Alm

come preannunciato siamo partiti venerdì 13 dopo il lavoro
(in ritardo di un'ora rispetto alla tabella di marcia
perchè i due baldi giovani non riuscivano a sistemare i portasci)
tappa obbligata al McDonald di Tortona
alle 22 eravamo su quel ramo del lago di Como
abbiamo dormito da Pascale e siamo partiti con calma sabato mattina
dopo essere passati dalla Svizzera per spedire una busta(!)
abbiamo impostato 4 volte il navigatore poi abbiamo fatto di testa nostra
arrivati a destinazione ci siamo fermati a chiedere il permesso per il passaggio
dalle 10 alle 17 è VIETATO transistare con qualsiasi mezzo
a meno che non sia una questione di vita o morte
abbiamo temuto che dopo averci dato il via srotolassero il filo spinato
e un paio di cecchini si appostassero tra gli alberi

giunti sul posto abbiamo parcheggiato nel garage dietro l'hotel
scaricato bagagli e depositato l'attrezzatura nel ricovero sci
ed è iniziata la vacanza
posto bellissimo, pulito, tranquillo, neve fantastica
una settimana di sole
abbiamo sciato da domenica a venerdi
ogni mattina sveglia all'alba
colazione di proporzioni bibliche
3 ore di lezione collettiva col maestro
almeno 6 ore di sci al giorno
crema protettiva fattore 50
nel tardo pomeriggio trattamenti alla Spa
sauna finlandese - bagno turco - massaggi
piscina cromoterapica e idromassaggio
ho dormito tantissimo
mangiato bene
letto un libro e 1/2
rinfrescato il tedesco
acceso il telefono lo stretto indispensabile
ho veramente staccato la spina
soprattutto mi sono divertita
siamo ripartiti ieri pomeriggio all'ora di pranzo
dopo aver preso il sole sulla neve a e aver fatto il giro dei bar
ci siamo fermati a fare la spesa in un centro commerciale a Bolzano
abbiamo mangiato in un McDrive e siamo arrivati a Como intorno alle 18
ieri sera abbiamo cenato al Borgo Vico, guardato finire "Ballando sotto le stelle"
oggi abbiamo dormito tutti fino alle 11 e siamo partiti nel pomeriggio


quasi dimenticavo: siamo stati all'Alpe di Siusi (Sud Tirol)

ASSOLUTAMENTE CONSIGLIATO******************************


13 dicembre 2008

[pics] Ponte dell'Immacolata








Garni Feldererhof - Bozen




panorama dalla camera




Brixen - città


Mercatino di Natale Beppe, Pascale e Papero


Dettaglio decorazioni natalizie


Roberto e Oriana (compagni di viaggio)


Papero e lo sbirro (col consueto scazzo da shopping)


10 dicembre 2008

Resumé (il weekend lungo in Trentino)

Una sera di un mese fa abbiamo parlato dei mercatini di Natale
con una coppia di amici, la scorsa settimana ci siamo sentiti
e abbiamo organizzato per il ponte dell'Immacolata

non c'era un buco dove alloggiare in tutto il Trentino
grazie alle conoscenze e al tedesco madrelingua di Pascale
abbiamo trovato un delizioso Garni a 14 km da Bolzano
nel frattempo si è unita un'altra coppia

quindi siamo partiti all'alba di sabato
con una nebbia che si tagliava col coltello
viaggio con la coppia di amici acquisiti in un Alfa Coupè GT
spazio vitale come in aereo in economy class
abbiamo recuperato lo sbirro e la svizzerotta a Brescia
siamo usciti ad Ala/Avio per traffico intenso
ci siamo fermati a pranzo a Mori (TN)
in un ristorante dove si festeggiavano ben due matrimoni
dopo che il navigatore ci ha fatto fare il giro dei vigneti Tramin
siamo arrivati all'albergo, abbiamo posato i bagagli
e siamo usciti in 6 con una macchina
e già scene da cinema
1)
sul ghiaccio
2) per trovare parcheggio
3) per passare davanti ai colleghi (Polizia/Polizei)



partiamo alla scoperta del mercatino di Natale di Bozen/Bolzano
tempismo perfetto,
siamo riusciti a bere un vin brulè prima che le bancarelle chiudessero
abbiamo aspettato il nostro turno per la cena in una birreria rinomata,
facendo un tour dei negozi del centro
al ritorno abbiamo fatto più giri della carta nei tubi per trovare l'albergo
(hanno chiuso una strada, l'insegna non era illuminata,
il tom tom ci ha illustrato quattro percorsi alternativi,
mancava solo l'opzione aerea e le abbiamo provate tutte!)
ho dormito come un neonato
*
domenica dopo una colazione da principi
siamo andati al mercatino di Brixen/Bressanone
località caratteristica, bei negozi,
parcheggio impossibile
fila infinita per un panino salsiccia e crauti
un freddo porco!
ci siamo rintanati in un bar a bere cioccolata calda per scaldare le ossa
poi siamo partiti per Meran/Merano che è bellissima
Caffè alle Terme (unica pecca:bariste refiose),
una carezza agli agnellini e le pecorelle accanto al patinoir
giro per il mercatino, acquisti vari, brindisi con le tazze personalizzate
la bevanda di Natale era una specie di ponch al mandarino che sembrava
un crodino caldo alcolicissimo, ci siamo scaldati subito

cena alla Birreria Forst (notevole la Birra di Natale)
quando ho toccato il letto siamo svenuti dalla stanchezza
probabilmente non ci siamo neanche dati la buonanotte
*
lunedì siamo tornati a Merano
abbiamo battuto tutti i negozi del centro, fatto acquisti
mangiato un panino al sole su una panchina davanti al fiume
finito il giro delle bancarelle e ci siamo avventurati nel viaggio più lungo della storia
siamo partiti alle 15.30, dopo essere stati un po' in coda
abbiamo provato a fare la panoramica,
siamo entrati in tangenziale ma all'autogrill ci hanno consigliato di buttarci
sulla provinciale fino a Brescia per smaltire il traffico
nel frattempo hanno chiuso un paio di entrate,
abbiamo percorso il tragitto lungolago da Riva del Garda a Salò
trovando una fila di almeno un'ora, di cui 40 minuti in galleria, prima di Tremosine
causa semaforo per senso unico alternato
stavamo per fermarci a mangiare a Desenzano quando il traffico ha ripreso a circolare
normalmente e abbiamo tirato dritto, abbiamo salutato i comaschi al casello di Brescia
e abbiamo proseguito, sosta a Tortona per un panino e una coca cola
arrivati a Genova, Busalla per l'esattezza, la nostra macchina, ricoperta di galaverna
aveva una patina madreperlata che la rendeva opalescente, temevamo il peggio
invece è partita al primo colpo
Papero e il maresciallo hanno grattato tutto il ghiaccio su parabrezza e lunotto
ci siamo accomiatati, autostrada deserta, arrivo a Savona all'01.40 

Siamo stati bene, abbiamo visitato posti bellissimi, la compagnia era piacevole
il tempo ci ha assistito, ho mangiato, dormito, bevuto pochi caffè e ci siamo divertiti tanto

devo andare via da Savona più spesso


9 dicembre 2008

back home


il ponte dell'Immacolata in Trentino,
ai mercatini di Natale
siamo partiti sabato mattina all'alba e rientrati ora

ci siamo sfondati di speck, canederli, salsicce e crauti, birra Forst, vin brulè
ma soprattutto ci siamo ammazzati di risate


3 novembre 2008

Intermezzo (arrivando a Roma)

ho acquistato il biglietto del treno mercoledì sera,
nonostante le condizioni meterologiche decisamente avverse
uno sciopero generale annunciato e l'eventuale contestazione
al decreto Gelmini
sono andata a letto tardi come al solito,
speravo di dormire almeno 4 ore filate
invece ciccia,
alle 4, ormai stufa di fissare il soffito,
mentre Papero dormiva come un neonato
mi sono alzata e ho preparato le ultime cose
non pioveva così l'ho lasciato dormire e sono andata in stazione in moto
timbro il biglietto, salgo sul treno con largo anticipo
cerco la carrozza per il posto prenotato e mi insedio
dormo placidamente fino a Genova
nello scompartimento entra un ragazzo, siede accanto alla porta
continuo a sonnecchiare, non c'è motivo di fare conversazione
senonchè a Nervi il treno si ferma
ci sono ondate che nemmeno a Waimea
per carità, molto suggestive, viste nei film
mentre sei sulla carrozza che viene schiaffeggiata dalle onde
tutto intorno scintille
e l'altoparlante dice che il convoglio non può ripartire
causa mareggiata,
perchè le rotaie sono bagnate e occorre un locomotore di soccorso
aspettiamo esattamente due ore fermi sul binario
arriva il tanto atteso soccorritore e ripartiamo
per poi fermarci mezzora dopo in galleria perchè un treno davanti a noi
ha avuto a sua volta un guasto e attende soccorso
nel frattempo mi messaggiano Keshya, Dolci e Dilwica
il monito è lo stesso "prepara le galoche e tanta pazienza perchè
 tra nubifragio e cortei vari è tutto bloccato"
cazzarola, ero in ostaggio del treno e non ero ancora uscita dalla Liguria!!
nel frattempo capotreno e controllori hanno fatto scendere i passeggeri
che viaggiavano su tratte intermedie e fatto restare chi andava a Roma e Napoli
Trenitalia, mossa a compassione per i pochi reduci
ha iniziato a distribuire generi di conforto
non potevo smettere di ridere mentre raccontavo l'avventura a Papero e a
Papà
ovviamente io ed il compagnio di viaggio abbiamo fatto amicizia
nelle 9 ore e 1/2 che abbiamo trascorso insieme
alla fine, anzichè alle 12.15, siamo arrivati a destinazione alle 15.45

fortuna che è uscito il sole e ho raggiunto l'hotel in mezze maniche


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. roma trenitalia diario di viaggio

permalink | inviato da Jericho il 3/11/2008 alle 21:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


31 ottobre 2008

Rome

l'avventura ve la racconto con calma quando torno
sappiate che dopo una vera e propria odissea
sono riuscita ad arrivare a Roma
l'hotel dove alloggio,
nemmeno a farlo apposta
è proprio sopra alla libreria
dove erano attesi regista e protagonisti di Twilight
per l'uscita di Breaking dawn 
ho fatto un bagno nel delirio
credevo di trovare solo ragazzine
invece c'erano anche tanti ragazzi (maschi) molto EMO
e moltissimi genitori
gli attori sono veri e propri idoli,
mai visto tanto isterismo per un film ancora inedito,
ieri sera lei è venuta a prendermi
dopo averli visti e fotografati
abbiamo cenato insieme
oggi ho parlato al telefono con lei, lei e lei
ho fatto un giro in moto, preso l'aperitivo e pranzato con lei
ho fatto un giro in centro, sotto la pioggia
poi ho raggiunto lei per un caffè

e stasera  esco a cena con loro due


16 settembre 2008

Corsica (ricordi d'estate)

 


 










2 settembre 2008

Corsica (about sailing)

la barca a vela è un'esperienza da provare
parola!

lo spazio si riduce e il tempo si dilata
si è come sospesi, tra mare e cielo, con i propri pensieri

sveglia all'alba, giornate lunghissime, sonni placidi
il rollio del mare ti culla come se un gigante ti tenesse nel palmo della mano
lo spazio vitale è ridotto al minimo,
come compressi in una scatola
si condividono cucina, bagno e coperta
cassa comune per la cambusa e itinerario programmato
però la sensazione è di trovarsi soli,
immersi nel blu,

qualche sera, in porto o in rada
mi sono sdraiata ad osservare le costellazioni
e contare le stelle cadenti 
in quei momenti provavo un'autentica pace interiore
sabato, tornando, 
verso il tramonto,
mi sono guardata intorno,
il mare era fermo come olio su una lastra di marmo
ho fatto un giro su me stessa e mi è sembrato tutto circolare
che bella sensazione


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. corsica sailing diario di viaggio

permalink | inviato da Jericho il 2/9/2008 alle 22:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


31 agosto 2008

Corsica (Centuri) 26 agosto

 







in ascolto "Fill me in" Craig David


31 agosto 2008

Corsica


Siamo partiti sabato 23 in tarda mattinata (dopo aver caricato i bagagli
fatto cambusa e aver bevuto un caffè ai "Due Merli" )
dire che abbiamo preso mare è un eufemismo
sembrava avessero liberato il kraken
mio malgrado ho dovuto assumere xamamina
così abbiamo fatto solo 30 miglia e ci siamo fermati a Santa Margherita
passando da San Fruttuoso e Portofino
(e abbiamo visto tutti gli yachts dei vips)

partenza effettiva da Santa domenica 24
dopo aver fatto acquisti in piazzetta
(ho comprato la t-shirt delle Superchicche)

durante la traversata abbiamo pescato due tonni
45 kg di pesce fresco regalato dal mare
praticamente tranquilli con la cambusa per tutta la vacanza

Frog & Papero puliscono il pesce che sarà preparato
dalle mani sapienti dello skipper


quindi tonno crudo alla caraibica

sashimi e in altri 1500 modi diversi per tutta la durata della "crociera"

CONTINUA

in ascolto "When it's over" Sugar Ray


22 agosto 2008

inventario

in una borsa a parte ho messo lenzuola, asciugamani
pinne, maschere e boccagli, mentre nel mio borsone
da palestra ho stipato:
2 teli da mare
2 paia di occhiali da sole
2 cappelli
5 costumi da bagno
2 parei
1 copricostume
2 paia di bermuda
2 paia di pantaloni lunghi
crocs ciclamino
havaianas turchesi
bandana di tutti i colori
giacca antivento
2 felpe
t.shirt/canotte
3 rullini da 36 pose
medicinali
solari alta protezione
1 caricabatterie x cellulare e 1 x macchina digitale
1 chiavetta USB con tutta la musica del mondo
libri per me e per Lalli

dovrebbe essere tutto
ma sono certa che prima di domani mi verrà in mente qualcos'altro




Get a scroller sign at twistedcodes.com!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. summer holiday

permalink | inviato da Jericho il 22/8/2008 alle 23:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


28 aprile 2008

Lake of Como

Per il ponte del 25 aprile avevamo una mezza intenzione di muoverci,
con la banda, senza avere un'idea precisa e soprattutto senza organizzare niente
Lo scorso weekend è venuta Pascale,
la mia amica che vive a Como e lavora in Svizzera,
e ci ha invitato a raggiungerla sul Lago.
Abbiamo tentennato fino all'ultimo poi abbiamo deciso
e siamo partiti nel pomeriggio di venerdì, con il suo fidanzato.
Bella giornata, viaggio tranquillo,
ci siamo fermati a fare la spesa a Tavernola
alla sera abbiamo preparato carne alla brace col barbeque in terrazza
(carbonella pirotecnica!)
Pascale abita a Campo di Lenno,
a venti passi venti dall'attracco per il battello
in un appartamento distribuito su tre piani, sopra il Lago
con una vista da paura, a trenta metri dalla villa di Richard Branson
sabato mattina siamo andati in Svizzera
nello show room di Hugo Boss (azienda in cui lavora) a fare acquisti,
nel pomeriggio abbiamo vagato per Argegno, Moltrasio,
e abbiamo cenato a Como
Ieri invece siamo stati a Menaggio,
preso il battello e abbiamo fatto un giro a Bellagio e Pescallo
siamo ripartiti ieri sera dopo cena
a malincuore

Che meraviglia, le ville aperte al pubblico,
un tripudio di fiori e colori
raccoglitori differenziati e una pulizia incredibile,
in certi posti i marciapiedi erano lucidi!
Sono rimasta favorevolmente impressionata da questa mini vacanza
soprattutto mi sono divertita e rilassata,
ne avevo proprio bisogno



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diario di viaggio lake of Como ferie pics

permalink | inviato da Jericho il 28/4/2008 alle 13:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


21 settembre 2007

Miami pics 3


partenza dal porto



Miami vista dal mare






condominio privato su isoletta di fronte a Miami


ville dei vips


Papero




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. miami diario di viaggio pics

permalink | inviato da Jericho il 21/9/2007 alle 13:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


20 settembre 2007

Miami pics 2


Bayside Market Place

Papero in un momento di relax

Miami Harbour

aspettando che parta la barca


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. miami pics diario di viaggio

permalink | inviato da Jericho il 20/9/2007 alle 21:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


20 settembre 2007

Miami pics


Ocean Drive, andando a fare colazione
*sulla destra Papero


Hummus Park andando al mare


la spiaggia


il calendario di Ocean drive


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. miami diario di viaggio pics ferie

permalink | inviato da Jericho il 20/9/2007 alle 13:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


17 settembre 2007

Miami (been there, done that) 1* parte

Per le foto dovrete aspettare che trovi il cavetto per scaricarle sul pc
intanto un riassunto
Abbiamo viaggiato con voli di linea British Airways
Linate - London Heathrow - Miami international
all'arrivo a Miami,
all'Ufficio Immigrazione
ci hanno schedato con tanto di scannerizzazione della retina
e impronte digitali
fico!
dopo aver preso tre volte l'ascensore per capire dov'era l'uscita giusta
abbiamo preso il taxi per andare in Hotel
alloggiavamo a SoBe (South Beach)
al Kent Hotel
1131 Collins Avenue
la parallela di Ocean Drive
a due passi da Hummus Park
quando faceva più fresco picchiava sugli 86 F
con un'umidità del 70%
si stava bene solo dentro i negozi
e dopo un po' nemmeno in quelli
contrariamente a quello che pensavo l'Oceano Atlantico è caldo
ovviamente il primo giorno,
il primo bagno
sono incappata in una jelly

To be continued....


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. vacanze in america ferie pics

permalink | inviato da Jericho il 17/9/2007 alle 19:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


22 gennaio 2007

London (ricordi di viaggio)


tipico clima londinese (Tower Bridge)

ora di merenda  (Tea time at Westminster bridge)

lost in translation (di mappe, itinerari e altri demoni)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. london diario di viaggio pics ferie

permalink | inviato da il 22/1/2007 alle 20:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


22 gennaio 2007

London (Carnaby Street by night - Tower Bridge)




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. London diario di viaggio pics

permalink | inviato da il 22/1/2007 alle 15:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa


22 gennaio 2007

London (Portobello - CamdenTown)




22 gennaio 2007

London


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. London diario di viaggio pics

permalink | inviato da il 22/1/2007 alle 13:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


22 gennaio 2007

Londra Leicester square (taxi cab dettaglio)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. London diario di viaggio pics

permalink | inviato da il 22/1/2007 alle 11:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


22 gennaio 2007

Londra giovedì 11 (Piccadilly circus)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. London diario di viaggio pics Piccadilly circus

permalink | inviato da il 22/1/2007 alle 11:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


19 settembre 2006

"ricordi di Zanzibar" the beach experience


il resort visto dalla spiaggia

con un ragazzo Masai sulla barriera corallina

Papero in modalità "relax" sulla spiaggia del resort


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diario di viaggio zanzibar pics

permalink | inviato da il 19/9/2006 alle 11:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
sfoglia     settembre       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Photo
Pensieri
[Visti per voi] Cinema e tv
Cronaca
Considerazioni
Random
Family portrait
Musica
Cose che ho scritto [3]
Cose che ho scritto [2]
Cose che ho scritto [4]
Libri
Esercizi di stile
Serial addict
Appunti di viaggio
Cose che ho scritto [5]
Consigli per gli acquisti
citazioni
The Twilight Saga
Cose che ho scritto [1]
[memories]

VAI A VEDERE

**DISCLAIMER**
[1] Vania vanesia
[2] I girasoli di Mara
[3] Stellina senza cielo
[4] Il respiro del vento
[5] Anime sospese
**JUKE BOX**
**BLOGGERS**
**IL PESO DELLA MEMORIA**
**IL SECOLO XIX DEL 02.11.2006**
**IL MIO LIBRO IN VETRINA**
**LOCANDINA PRESENTAZIONE LIBRO**
**PRESENTAZIONE LIBRO A ROMA**


 

 

 


        
 
            
  ambroxia_rebel@yahoo.it

 










 


       

CERCA