.
Annunci online

Jericho
E' meglio essere ottimisti, e avere torto, piuttosto che pessimisti e avere ragione


Family portrait


19 febbraio 2010

up close and personal # 15


oggi lo zio ha perso la sua battaglia contro il cancro
è morto un'ora fa

ora è in un posto migliore
non si dice così?

sono arrabbiata


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. up close and personal

permalink | inviato da Jericho il 19/2/2010 alle 19:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa


11 settembre 2009

[up, close and personal] 11*

oggi, tra le altre cose, è l'anniversario di nozze dei miei genitori
questa sera ho abbracciato il mio papà e l'ho stretto un po' più forte


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. up close and personal

permalink | inviato da Jericho il 11/9/2009 alle 23:33 | Versione per la stampa


24 marzo 2009

dicono bene i Gemelli DiVersi

                                   "Ti prego dimmi mentre il mondo piange Dio dov’è?"
lasciatemi sfogare
oggi è una giornataccia
ognuno ha il suo annus horribilis
il mio è stato il 2007, lo sapete
anno che ha colpito ovviamente anche la sorella di mia madre,
ma quello che l'ha travolta definitivamente è stato il 2008
all'inizio di gennaio dello scorso anno lo zio ha scoperto di avere un brutto male
e hanno trascorso l'anno intero a fare chemio terapia e ogni tipo di esperimento
i risultati degli ultimi esami, dopo la cura, erano incoraggianti
due settimane fa, per il compleanno della nonna,
si mangiava tutti insieme, in famiglia, e lo zio era quello più in forma di tutti
siamo rimasti sorpresi
mi sembrava che il 2009 fosse iniziato in maniera tranquilla
ecco, mi sembrava....

stamattina la zia mi ha chiamato
i referti ritirati alla fine della settimana scorsa sono catastrofici
la diagnosi è inpronunciabile

non serve a niente prendersela
è che certi giorni vorrei che,
pensando che le cose si sistemeranno
per miracolo andasse veramente così...

                                              oggi sono proprio amareggiata
                                              scusate se non non sono di compagnia
 




permalink | inviato da Jericho il 24/3/2009 alle 13:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


6 novembre 2008

*

 
è passato un anno intero
è stato doloroso, difficile,
lunghissimo e veloce al tempo stesso
un anno di compleanni, onomastici e un Natale senza di lei
le sue risate, i capricci, i gesti, la generosità
sono stati sostituiti da rimorsi, rimpianti,
pensieri su cosa avremmo potuto fare per cambiare le cose
è un vuoto incolmabile al quale piano piano si fa l'abitudine
più per sopravvivenza che per adattamento
nel mio mondo ci sarà sempre un posto vuoto,
e parole che non ho detto, cose che volevo condividere con lei
Vorrei che sapesse che l'ho veramente capita solo ora che non c'è più
Mi manchi Mamma

Chicca



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. up close and personal

permalink | inviato da Jericho il 6/11/2008 alle 9:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (23) | Versione per la stampa


29 ottobre 2008

[up, close and personal] 7*

ho preso due giorni di ferie
ne ho tipo 14 da fare entro la fine dell'anno
con l'occasione della Festa del cinema
ne approfitto per scendere a Roma
ci va anche Stefania
però parte il 31 e torna il 2
non ci incontriamo
oggi dopo l'esito della visita di Papà
andrò a fare il biglietto
la situazione non è grave,
spero che la lista d'attesa non sia troppo lunga
*
dopo il lavoro ho fatto una scappata al cimitero
c'è una nuova pianta
*

l'ultima volta che sono andata a Roma
è stata in occasione della presentazione del mio romanzo
Papero non era potuto venire
(il problema gestione delle ferie è particolarmente
sentito anche nell'azienda in cui lavora lui)
andai con Mamma e Papà
Era già malata, non lo sapevamo,
quel giorno fece una fatica incredibile a stare dietro a noi due
però non voleva mancare, ed era così orgogliosa
*
ritorno a Roma dopo quasi due anni
ne ho bisogno


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. up close and personal

permalink | inviato da Jericho il 29/10/2008 alle 13:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


25 ottobre 2008

*

l'anno scorso, entrambi i miei genitori erano ricoverati all'ospedale
mio padre era stato operato il 24 (per la seconda volta) e trattenuto perchè
aveva la febbre, mia madre doveva essere trasferita di reparto perchè
il problema al cuore era stato arginato
l'anno scorso ho ricevuto uno dei colpi più forti che la vita potesse darmi
il medico che aveva in cura mia madre mi disse sinceramente
e brutalmente quello che mille medici che si erano alternati prima di lui
avevano evitato accuratamente di accennare,
persi l'equilibrio e mi dovetti appoggiare ad uno scaffale
indossai la maschera più felice che potevo trovare e affrontai la giornata
pioveva, telefonai a Simona per dirle che non rientravo al lavoro
il giorno dopo mi accompagnò dalla responsabile del reparto,
che ci confermò la diagnosi e da lì la situazione precipitò
è passato un anno
sono riuscita a rimanere in piedi
a volte mi chiedo come







permalink | inviato da Jericho il 25/10/2008 alle 14:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


6 ottobre 2008

* (11 months)


Certi giorni li vivo a metà,
altri mi sembra di saltarli addiritttura,
come se mancassero dal calendario
scivolano addosso e nemmeno me ne accorgo
e il buio dell'alba si confonde con quello dell'imbrunire,

oggi è uno di quei giorni





permalink | inviato da Jericho il 6/10/2008 alle 21:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


24 settembre 2008

*


Non è ancora passato un anno da quando te ne sei andata
ogni singolo giorno che passa è legato ad un ricordo di te
fino a quando, con un battito di ciglia sei volata via

riesco ancora a rivedere cosa ci siamo dette,
cosa non ci siamo dette
e come ci siamo guardate,
ho un diario che mi ricorda tutto
se chiudo gli occhi è come se fosse appena successo
solo che il tempo va veloce e tra poco mangerà tutti i miei ricordi
e poi ci sarà solo il ricordo di come ho iniziato a stare senza te

è come se mi fossi risvegliata in un mondo senza musica
e le giornate, senza sonno, sono interminabili

sarò forte Mamma, te l'ho promesso




permalink | inviato da Jericho il 24/9/2008 alle 14:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa


2 settembre 2008

[up, close and personal] 5*

Alcune canzoni che non riesco proprio ad ascoltarle
mi fanno pensare a Mamma

è un dolore acuto
graffia come unghie sull'ardesia

ci sto lavorando


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. up close and personal

permalink | inviato da Jericho il 2/9/2008 alle 22:43 | Versione per la stampa


17 agosto 2008

[up, close and personal] 4*

Stanotte dopo mesi ho sognato Mamma
Don't let memory play games with your mind
She's a faded smile frozen in time
I'm still hanging on -- but I'm doing it wrong
Can't kiss her goodbye -- but I promise to try


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. up close and personal

permalink | inviato da Jericho il 17/8/2008 alle 13:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


6 agosto 2008

9 months




permalink | inviato da Jericho il 6/8/2008 alle 20:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


6 luglio 2008

8 months




permalink | inviato da Jericho il 6/7/2008 alle 3:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


2 luglio 2008

*

mentre mi crogiolavo sotto il sole leggendo Kathy Reichs
non ho potuto fare e meno di tornare indietro nel tempo
esattamente un anno fa
in questo periodo, pur esistendo una situazione grave,
era remota anche solo l'idea che Mamma potesse
lasciarci per una malattia come quella che l'aveva colpita
ed è già passato un anno
proprio stamattina ho letto che il medico
quello brutale ma sincero, che mi ha aperto gli occhi
è stato nominato primario in un ospedale della provincia
la notizia ha colpito il mio subconscio
a volte penso che avrei dovuto fare qualcosa di più
anche se non so cosa
penso a Papà, che non riesce a stare in quella casa
e che non ha ancora tolto gli abiti di Mamma dall'armadio,
che dopo mesi inizia a rimuovere situazioni rimosse
e mi rendo conto che anche io ho ancora tanti sassolini da togliere
cose che mi hanno ferito,
ma alle quali non ho avuto tempo di dedicarmi
persone, che in realtà non mi conoscono, che mi hanno giudicato
con che diritto poi?
e la cosa peggiore è che lo hanno fatto in un momento così tragico della mia vita
quando non avevo la forza di reagire
eppure io ho la memoria dell'elefante
non dimentico niente

con i tempi e i modi giusti,
metterò ordine in tutte le piccole imperfezioni di questa vita




permalink | inviato da Jericho il 2/7/2008 alle 21:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


25 giugno 2008

*

 


in ascolto "Realize" Colbie Caillat


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sing a song

permalink | inviato da Jericho il 25/6/2008 alle 23:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


25 giugno 2008

[up, close and personal] 2* (a cena con Papà)

Come ogni anno, a San Giovanni,
Papà mi ha portato alla Sagra delle Lumache
nella Valle di Vado

Mamma si sarebbe divertita


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. up close and personal

permalink | inviato da Jericho il 25/6/2008 alle 1:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


6 maggio 2008

6 months





permalink | inviato da Jericho il 6/5/2008 alle 0:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


18 aprile 2008

*

Papà è andato in oculistica per l'edema che gli causa qualche problema
ha effettuato nuovamente la fluoroangiografia
il primario ha individuato i due microcapillari che provocano l'emorragia
e lo ha sparaflashato col laser per cauterizzarli
il controllo è fissato tra un mese.
La prossima settimana dovrò andare ad Asti per formalizzare la pratica di successione.
Ho dovuto produrre diversi documenti tra cui stati di famiglia,
e il certificato di morte di Mamma.
Dovrò apporre parecchie firme e presentare i documenti all'ufficio delle entrate,
successivamente mi diranno che versamenti dovrò effettuare. 

Sono passati quasi sei mesi, e certi giorni mi sembra di averlo solo sognato.




permalink | inviato da Jericho il 18/4/2008 alle 0:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


7 aprile 2008

*

ieri mattina, poco prima che suonasse la sveglia
ho sognato
Mamma
forse perchè sono passati 5 mesi
o perchè l'anno scorso,
il 6 aprile mi ha consegnato una cosa preziosa
nel sogno era più giovane, aveva i capelli corti,

le dicevo che avrebbe dovuto curarsi
e lei sapeva che la malattia l'avrebbe portata via
Più tardi sono uscita con
Papà
siamo stati a trovarla
è stata tumulata nella terra,
sulle alture di Albissola Marina
sembra una terrazza e si vede il mare
se non fosse un cimitero sarebbe un posto incantevole
Gli ho chiesto come sta
con un sospiro
ha detto di non preoccuparmi
(come se bastasse a tranquilizzarmi)
tornando a casa ho pensato che è stato meglio che ci fossi io
quando è scivolata via
lui,dopo 45 anni insieme,
non avrebbe sopportato di vederla spegnere come una fiamma nel vento
quando l'ha salutata dormiva
al suo ritorno non si è più svegliata
io avevo bisogno di esserle vicino
dovevo essere l'ultima persona che vedeva accanto a sè
perchè sapesse, fosse sicura che non l'avrei mai lasciata sola
*




permalink | inviato da Jericho il 7/4/2008 alle 21:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (17) | Versione per la stampa


1 aprile 2008

*

oggi nella pausa sono stata a trovare Mamma
Papà le ha portato lilium gialli meravigliosi
il rododendro è fiorito
mi sono seduta accanto alla conca di ciclamini
sotto un sole caldo

dalla terrazza si vede il mare
una giornata splendida
le sarebbe piaciuta




permalink | inviato da Jericho il 1/4/2008 alle 20:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


20 marzo 2008

*


*buon compleanno Mamma*




permalink | inviato da Jericho il 20/3/2008 alle 7:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


6 marzo 2008

"it's alright Ma, I'm only bleeding"




permalink | inviato da Jericho il 6/3/2008 alle 14:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


11 febbraio 2008

*

Esattamente un anno fa mio padre si sentì male,
mia madre mi chiamò al lavoro supplicandomi di andarlo a prendere a casa
e di portarlo al pronto soccorso per una visita urgente
trascorremmo la mattinata all'ospedale
prima in astanteria, poi in otorino
la cosa si risolse con un pastiglia per la pressione
due giorni dopo mia madre, all'ospedale per un day hospital,
fu ricoverata e rimase un mese nel reparto reaumatologia
Papà aveva una leggera irritazione sulle tempie
dovuta all'ossidazione delle stanghette degli occhiali
Mamma, ogni giorno che dio mandava sulla terra,
cercava di convincerlo ad andare da un ottico per cambiare la montatura
lui era così preso dalla situazione, preoccupato per le sue condizioni,
che continuava a rimandare
sono trascorsi mesi
3 ricoveri di Mamma fino all'epilogo che tutti conoscete,
avvenuto in novembre

quando andammo alla messa di commemorazione
un mese dopo la dipartita
Papà ammise con Papero di avere un problema all'occhio sinistro
poco prima di Natale riuscii a trascinarlo dall'ottico
con la scusa che non sapevo cosa regalargli
ottenni di fargli provare e scegliere una montatura nuova
gli controllò la vista e confermò che le lenti andavano bene,
però quel piccolo difetto andava controllato da un oculista
prendemmo appuntamento col primario
ci volle un mese infine riuscimmo a farlo visitare
confermò che le lenti potevano andare ma quel problema
lo preoccupava, così gli fece una visita accurata e riscontrò
una trombosi ed una maculopatia
prescrisse una fluoroangiografia e un OCT per maggior sicurezza
da quegli esami è risultato un microaneurisma oculare
nel frattempo le gocce utilizzate per l'esame,
al quale ovviamente è risultato allergico
gli hanno procurato una brutta congiuntivite
dopo un controllo in reparto,
un agguato al primario sotto casa
e
due tipi di gocce oftalmiche diverse
ne siamo venuti a capo da pochi giorni
gli esami del sangue a digiuno e post prandiali
hanno confermato che la curva glicemica è a posto,
ora dovrà seguire una cura fino alla fine di marzo
poi decideranno se intervenire col laser

                           E questa è solo una delle tante situazioni in stand by di cui parlavo
                           passo poco sul blog,  vi leggo spesso, però non so cosa dire,
                           se non lasciarvi un sorriso.

                           Ultimamente sono brillante, in apparenza, ma dentro...






permalink | inviato da Jericho il 11/2/2008 alle 18:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa


8 febbraio 2008

.




permalink | inviato da Jericho il 8/2/2008 alle 7:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


28 gennaio 2008

*





permalink | inviato da Jericho il 28/1/2008 alle 14:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


25 dicembre 2007

*Natale*


Ieri sera a Varazze con la banda a vedere il Presepe vivente*
oggi a pranzo dai genitori di
Papero con tutta la sua famiglia
come di consueto abbiamo spacchettato,
e abbiamo mangiato come polli d'allevamento
alle 17 mi sono abbioccata davanti a "Casper"
mi hanno svegliato gli sms con gli auguri degli amici

Stasera si cena con una tazza di thè che domani ci aspetta il secondo round

*ho accarezzato l'asino e le pecorelle e l'agnellino, che tenerezza


che strano il Natale senza Mamma




permalink | inviato da Jericho il 25/12/2007 alle 21:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


8 dicembre 2007

*

Di ritorno da Asti, dopo una giornata lunga
iniziata con la sveglia alle 7, doccia, colazione e partenza alle 8
all'andata c'era un po' di nebbia, insolito traffico,
siamo arrivati in tempo per salutare la nonna e andare in chiesa
A parte che c'era un freddo insopportabile, è stata una bella funzione
Alcune amiche di Mamma sono venute a fare un saluto.
Mia cugina Giulietta ha scritto una cosa molto toccante, per ricordarla
e l'ha letta al termine della messa
Abbiamo pranzato dalla nonna con gli zii, mio cugino, sua moglie e la cuginetta Dalila
È stato bello stare tutti insieme, era come se ci fosse anche Lei
Zia è a pezzi, continuava a guardarmi, perchè dice che gliela ricordo
(anche se ultimamente non mi sembra di somigliarle tanto)
mi ha domandato se ha lasciato qualcosa in sospeso con Mamma
Ne abbiamo parlato fino a quando non siamo ripartiti
non avrebbe voluto lasciarmi andare
dice che quest'anno non festeggerà il Natale
Credo che sbagli, Mamma amava le feste,
le piaceva organizzare pranzi, cene e tutte le occasioni per stare in compagnia
e so che dove si trova ora, sta assolutamente disapprovando!
Se avessi saputo che lo scorso Natale sarebbe stato l'ultimo di Mamma
forse lo avrei vissuto in modo diverso

Siccome non posso permettermi rimpianti
accetto quello che è stato e vado avanti




Ora mi do una sciacquata e riparto
Nel pomeriggio sono arrivati i milanesi
Alle 20.30 ci aspettano per festeggiare il compleanno di Ilaria e Donatella*
venuta apposta dalla Germania



La giornata non è ancora finita




permalink | inviato da Jericho il 8/12/2007 alle 19:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


6 dicembre 2007

.

Questa mattina mi ha telefonato il Guru *Monica, la mia omeopata* 
di ritorno dall'India
Le ho raccontato brevemente del dolore allo sterno
l'esito dei raggi e della possibilità di praticare l'agopuntura
Ci risentiremo a giorni per fissare un incontro, studiare il caso
e magari uscire a pranzo insieme
Ha detto una cosa che mi ha fatto pensare all'ultimo anno
e a come l'inconscio mi ha preparato a quello che è successo

Tempo fa la nutrizionista 
mentre mi faceva il cazziatone perchè mangio poco
mi disse che il corpo umano è sorprendentemente duttile
si abitua a qualsiasi cosa

                                                                          Oggi è un mese che è mancata Mamma
                                                                          già un mese
                                                                          solo un mese
                                                                          sono qui, sto in piedi
                                                                          e so che mi abituerò alla sua mancanza fisica
                                                                         che riuscirò a sopravvivere al dolore

                         
                                                è questo che mi fa più male
                                                                         abituarmi alla sua assenza




permalink | inviato da Jericho il 6/12/2007 alle 13:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa


28 novembre 2007

*


il vento soffia contro i muri delle case
e spazzola i marciapiedi
foglie dorate volteggiano nell'aria,
come in una danza,
disegnando geometrie
il tempo consuma fogli di calendario
senza rimpianto
sottraendo giorni alla nostra vita

                                                                 credo ancora nei sogni




permalink | inviato da Jericho il 28/11/2007 alle 13:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


27 novembre 2007

*

 
solo il medico del tempo mi dirà quando diventerò impermeabile al dolore
però, da quando ti ho sognata, ho ricominciato a respirare

oggi sono tre settimane che sei andata via




permalink | inviato da Jericho il 27/11/2007 alle 20:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (16) | Versione per la stampa


26 novembre 2007

*

 




permalink | inviato da Jericho il 26/11/2007 alle 23:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
sfoglia     settembre       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Photo
Pensieri
[Visti per voi] Cinema e tv
Cronaca
Considerazioni
Random
Family portrait
Musica
Cose che ho scritto [3]
Cose che ho scritto [2]
Cose che ho scritto [4]
Libri
Esercizi di stile
Serial addict
Appunti di viaggio
Cose che ho scritto [5]
Consigli per gli acquisti
citazioni
The Twilight Saga
Cose che ho scritto [1]
[memories]

VAI A VEDERE

**DISCLAIMER**
[1] Vania vanesia
[2] I girasoli di Mara
[3] Stellina senza cielo
[4] Il respiro del vento
[5] Anime sospese
**JUKE BOX**
**BLOGGERS**
**IL PESO DELLA MEMORIA**
**IL SECOLO XIX DEL 02.11.2006**
**IL MIO LIBRO IN VETRINA**
**LOCANDINA PRESENTAZIONE LIBRO**
**PRESENTAZIONE LIBRO A ROMA**


 

 

 


        
 
            
  ambroxia_rebel@yahoo.it

 










 


       

CERCA