.
Annunci online

Jericho
E' meglio essere ottimisti, e avere torto, piuttosto che pessimisti e avere ragione


Diario


1 dicembre 2008

customer care

Un mese fa, esattamenteil 30 ottobre, causa maltempo
restavo in ostaggio di Trenitalia 206,15 minuti oltre il ragionevole
orario impiegato per percorrere la distanza tra Savona e Roma Termini
come ogni viaggiatore presente sul convoglio, ho inoltrato una richiesta di rimborso
non tanto per il prezzo del biglietto, quanto perchè in tutto quel tempo
a parte la scarsità di informazioni, i generi di conforto offerti dalla suddetta
sono stati un succo di frutta ed una barretta kinder,
il buffet era chiuso e l'astinenza da caffeina mi ha fatto sclerare!
non fosse stato per la compagnia di psichic boy (questa ve la racconto un'altra volta)
il tempo trascorso sarebbe sembrato eterno
così ho inviato richiesta formale, compilando l'apposito modulo, e spedendo
la raccomandata con ricevuta di ritorno, ed ecco che l'azienda, solerte,
mi ha risposto così:
siamo spiacenti di comunicarLe che non è stato possibile dare corso alla Sua richiesta
di bonus perchè il ritardo di 206,15 minuti rilevato in arrivo a destinazione è stato
infatti determinato da cause non attribuibili a responsabilità di Trenitalia
in particolare i 190 minuti sono da attribuire ad avverse cause metereologiche
il residuo dei minuti maturato  non supera il limite di 30,
previsto dalla Carta dei Servizi per il rilascio del bonus e pertanto
non è possibile procedere all'emissione

Capito l'antifona? mai mettersi in viaggio col maltempo


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. roma trenitalia diario di viaggio

permalink | inviato da Jericho il 1/12/2008 alle 13:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


7 novembre 2008

What I've done in Rome

Volevo tornare a Roma perchè l'ultima volta ci sono stata con Mamma
ne parlavo da un po', dovevo solo decidere il periodo,
all'inizio pensavo di tornarci a fine anno,
invece, con la scusa della Festa del Cinema
ho anticipato e ho chiesto due giorni di ferie da attaccare al weekend di Halloween
nel frattempo vengo a conoscenza dell'anteprima mondiale di Twilight
alla quale partecipano attori protagonisti e regista così mi organizzo
Papero non può accompagnarmi perchè non ha le ferie,
però vuole offrirmi il soggiorno romano al Grand Hotel St Regis
dove ha alloggiato Mrs Ciccone, e lavora una persona a noi molto cara,
che si offre di ospitarmi a casa sua, ovviamente rifiuto allora si occupa
della prenotazione in un hotel altrettanto meraviglioso ad un prezzo più accessibile
prenoto un paio di settimane prima e cerco di aggiudicarmi il biglietto per l'anteprima
la biglietteria apre alle 11
dopo 3 minuti gli 850 biglietti sono esauriti

ERGO, 
o sei un giornalista/amico di qualcuno che organizza/addetto ai lavori
comunque paraculato
oppure ti fotti beatamente
(indovinate un po' in che categoria sono?)
inutile dire che non si trova un pass nemmeno a pagarlo oro
niente panico:
attivo tutte le conoscenze che ho, compreso il dentista, niente da fare
provo con un' amica giornalista, si informa, le rispondono picche
il cugino chiama la sua amica addetta ai lavori, zero,
può darmi un biglietto per tutto (anche per vedere Al Pacino)
tranne che per Twilight
soprassediamo su altri particolari (tra cui la carta di credito del dentista)
"ok, l'anteprima ce la siamo giocata"  
la prendo con spirito

"magari vado all'auditorium e li vedo passare sul red carpet" (capirai!)
                                                  
Nel frattempo un nubifragio di portata colossale si abbatte su Roma
Parto, la mareggiata travolge il treno, arrivo in ritardo,
già penso al poco tempo per trovare l'hotel,
che invece era dietro l'angolo
LETTERALMENTE
andare in camera, fare una doccia, prepararmi,
mettere in carica la digitale di capa, che per legge fisica è scarica,
mentre scendo in via Nazionale vedo una coda impressionante,
non ci vuole uno scienziato per capire che sono le twilighters che aspettano di entrare in libreria
cazzo per una volta che mi interessa una cosa....
tutto l'universo mi si rivolta contro!!!

trovo il portone dell'hotel ed ecco che per puro scherzo del destino
o se vogliamo chiamarla serendipity
la porta accanto è quella del retro della libreria
accesso libero,
davanti ci sono tre ragazzine che fumano, chiedo informazioni
la fila kilometrica è fatta di irriducibili accampati dalle 8 del mattino
che aspettano di essere accreditati per l'autografo,
mentre si può entrare tranquillamente e girare nel negozio,
ma quando arriveranno gli ospiti tanto attesi ci sarà un macello
quindi entro in hotel, faccio il check in, prendo possesso della stanza,
mi doccio, e dopo poco più di un'ora sono di sotto
compro una copia di Breaking dawn, bevo un cappuccino al piano di sopra
mi avvicino a quella che sta diventando una folla che nemmeno nel prato di San Siro
ritrovo le ragazze di prima con altre amiche (hanno 18 anni, tranne una che ne ha 15)
mi sento la mamma di tutte 
qualcuno cerca di imbucarsi nella fila degli autografi e rischia la rissa
qualcuno ha un mancamento, proprio come ai concerti
altre cantano/storpiano clamorosamente la canzone dei Paramore
che personalmente ADORO e potrei ascotarla 112 volte di seguito a palla
arriva Alessia, si guarda intorno, capisce la situazione, mi dice di fare con comodo,
finisce le sue commissioni e ci vediamo entro un'ora fuori per andare a cena
inizia il countdown, 
sono curiosa di vederli dal vivo e vorrei scattare un paio di foto
non sono interessata ad avere la firma di qualcuno, a meno che non sia su un assegno
arrivano,
il pubblico va il brodo di giuggiole,
scatto foto con la digitale e con la mia insostituibile macchinetta,
compagna di mille avventure,
perchè comunque le immagini su pellicola rimangono sempre le mie preferite
i commessi sono mobilitati come un esercito per arginare le indemoniate
che vorrebbero assediare Robert Pattinson (come dargli torto?)
chiediamo il permesso per avvicinarci e scattare le foto possibilmente senza
essere intralciate dall'agente (un rompicoglioni da manuale)
ho dovuto cancellare almeno 5 foto a causa sua!!
i vari fotografi accreditati, le responsabili della casa editrice,
e altre comparse che impedivano un'inquadratura degna del nome

poi succede una cosa....
Rob firma la mia copia,
gli scatto una foto, saluto ed esco per raggiungere Alessia
la trovo sulla porta, dice che fuori ci sono ancora un centinaio di persone
sotto la pioggia, che non sono state fatte entrare
ci abbracciamo dopo due anni,
l'ultima volta ci siamo viste alla presentazione del mio libro!
abbiamo un sacco di cose da dirci
possiamo finalmente andare a cenare


*DISCLAIMER*
Sono arrivata  a Roma con ore di ritardo, non ho fatto la fila, non mi interessava nemmeno eppure questa è la  mia copia autografata,
assicuro che non mi sono imbucata a tradimento,
non sono passata davanti a nessuno
e soprattutto non ho fatto scene da fanatica, anzi!)
 
ah, per la cronaca:
alla fine sono riuscita a vedere i 15 minuti di anteprima
ha circolato per poche ore una copia pirata su Youtube 
ora l'hanno rimossa!

tutto sto casino per un vampiro


3 novembre 2008

Intermezzo (arrivando a Roma)

ho acquistato il biglietto del treno mercoledì sera,
nonostante le condizioni meterologiche decisamente avverse
uno sciopero generale annunciato e l'eventuale contestazione
al decreto Gelmini
sono andata a letto tardi come al solito,
speravo di dormire almeno 4 ore filate
invece ciccia,
alle 4, ormai stufa di fissare il soffito,
mentre Papero dormiva come un neonato
mi sono alzata e ho preparato le ultime cose
non pioveva così l'ho lasciato dormire e sono andata in stazione in moto
timbro il biglietto, salgo sul treno con largo anticipo
cerco la carrozza per il posto prenotato e mi insedio
dormo placidamente fino a Genova
nello scompartimento entra un ragazzo, siede accanto alla porta
continuo a sonnecchiare, non c'è motivo di fare conversazione
senonchè a Nervi il treno si ferma
ci sono ondate che nemmeno a Waimea
per carità, molto suggestive, viste nei film
mentre sei sulla carrozza che viene schiaffeggiata dalle onde
tutto intorno scintille
e l'altoparlante dice che il convoglio non può ripartire
causa mareggiata,
perchè le rotaie sono bagnate e occorre un locomotore di soccorso
aspettiamo esattamente due ore fermi sul binario
arriva il tanto atteso soccorritore e ripartiamo
per poi fermarci mezzora dopo in galleria perchè un treno davanti a noi
ha avuto a sua volta un guasto e attende soccorso
nel frattempo mi messaggiano Keshya, Dolci e Dilwica
il monito è lo stesso "prepara le galoche e tanta pazienza perchè
 tra nubifragio e cortei vari è tutto bloccato"
cazzarola, ero in ostaggio del treno e non ero ancora uscita dalla Liguria!!
nel frattempo capotreno e controllori hanno fatto scendere i passeggeri
che viaggiavano su tratte intermedie e fatto restare chi andava a Roma e Napoli
Trenitalia, mossa a compassione per i pochi reduci
ha iniziato a distribuire generi di conforto
non potevo smettere di ridere mentre raccontavo l'avventura a Papero e a
Papà
ovviamente io ed il compagnio di viaggio abbiamo fatto amicizia
nelle 9 ore e 1/2 che abbiamo trascorso insieme
alla fine, anzichè alle 12.15, siamo arrivati a destinazione alle 15.45

fortuna che è uscito il sole e ho raggiunto l'hotel in mezze maniche


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. roma trenitalia diario di viaggio

permalink | inviato da Jericho il 3/11/2008 alle 21:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


3 novembre 2008

Introducing "Breaking dawn" at Melbooks store in Rome

 

ore 19.10 entra Kristen Stewart (e rimane allibita!)


20 secondi dopo appare Rob, stralunato come al solito, e la folla si infiamma


Catherine Hardwicke saluta i fans in italiano, Rob e Kristen sono allibiti


le persone in coda per ottenere l'autografo si sono presentate alle 8 del mattino
e hanno sostato tutto il giorno lungo il perimetro della libreria, sotto la pioggia
ne hanno accreditate circa 160, autografi effettivamente concessi solo 110


impressionati dalla folla che li attendeva all'auditorium
sotto la pioggia battente,
quando sono arrivati e hanno visto il delirio sono rimasti sconcertati


Kristen si toglie la giacca mentre il fidanzato (Michael Angarano) si aggira
tra gli scaffali alle sue spalle

CONTINUA



2 novembre 2008

back home

sono tornata
e ho un sacco di cose da raccontare


31 ottobre 2008

Rome

l'avventura ve la racconto con calma quando torno
sappiate che dopo una vera e propria odissea
sono riuscita ad arrivare a Roma
l'hotel dove alloggio,
nemmeno a farlo apposta
è proprio sopra alla libreria
dove erano attesi regista e protagonisti di Twilight
per l'uscita di Breaking dawn 
ho fatto un bagno nel delirio
credevo di trovare solo ragazzine
invece c'erano anche tanti ragazzi (maschi) molto EMO
e moltissimi genitori
gli attori sono veri e propri idoli,
mai visto tanto isterismo per un film ancora inedito,
ieri sera lei è venuta a prendermi
dopo averli visti e fotografati
abbiamo cenato insieme
oggi ho parlato al telefono con lei, lei e lei
ho fatto un giro in moto, preso l'aperitivo e pranzato con lei
ho fatto un giro in centro, sotto la pioggia
poi ho raggiunto lei per un caffè

e stasera  esco a cena con loro due


30 ottobre 2008

+

 
io vado, torno sabato sera, pensatemi!

sfoglia     novembre        gennaio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Photo
Pensieri
[Visti per voi] Cinema e tv
Cronaca
Considerazioni
Random
Family portrait
Musica
Cose che ho scritto [3]
Cose che ho scritto [2]
Cose che ho scritto [4]
Libri
Esercizi di stile
Serial addict
Appunti di viaggio
Cose che ho scritto [5]
Consigli per gli acquisti
citazioni
The Twilight Saga
Cose che ho scritto [1]
[memories]

VAI A VEDERE

**DISCLAIMER**
[1] Vania vanesia
[2] I girasoli di Mara
[3] Stellina senza cielo
[4] Il respiro del vento
[5] Anime sospese
**JUKE BOX**
**BLOGGERS**
**IL PESO DELLA MEMORIA**
**IL SECOLO XIX DEL 02.11.2006**
**IL MIO LIBRO IN VETRINA**
**LOCANDINA PRESENTAZIONE LIBRO**
**PRESENTAZIONE LIBRO A ROMA**


 

 

 


        
 
            
  ambroxia_rebel@yahoo.it

 










 


       

CERCA